HIV e AIDS in Italia: facciamo il punto

OggiScienza

Tobias-AIDS-test CRONACA – “Anche se voi vi credete assolti, siete lo stesso coinvolti”, cantava un poeta. Il fenomeno dell’AIDS in Italia sta cambiando: se il numero degli infettati dal virus dell’HIV negli ultimi decenni non è di molto diminuito, quello a cui stiamo assistendo oramai da anni è una lento ma progressivo passaggio da un target di individui infettati composto per circa  l’80% da da tossicodipendenti, a un 80% rappresentato da persone in salute e per la maggior parte eterosessuali che sono entrati in contatto con il virus tramite rapporti sessuali non protetti. Abbiamo tracciato una panoramica della situazione italiana della diffusione e del trattamento del virus dell’HIV in Italia con Laura Sighinolfi, responsabile dell’unità HIV-AIDS dell azienda Ospedaliero-Universitaria Sant’Anna di Ferrara.

“Anzitutto, per ben comprendere la portata del fenomeno – spiega la Sighinolfi – va ribadito a gran voce che HIV non è sinonimo di AIDS. Infatti chi  contrae il…

View original post 763 altre parole

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...