Vaccini, perché la terza dose ai paesi ricchi è uno sbaglio

Come vanno le campagne vaccinali nel mondo dato per dato, considerando che non tutti i vaccini sono uguali e ci sono paesi che ne hanno 1 a disposizione, per dire.In 11 paesi del mondo per i quali abbiamo dei dati, meno dell’1% della popolazione ha ricevuto almeno una dose di vaccino, in 67 paesi l’ha ricevuta meno del 10% della popolazione, in 110 stati meno del 30% degli abitanti.

Continua su Il Sole 24 Ore

Prossimità di incontri, persone e luoghi. Chiacchiera con Marco Belpoliti

Oggi è uscito il nuovo numero di Forward – Recenti Progressi in Medicina, de Il Pensiero Scientifico Editore sulla Prossimità.

Accoglie una chiacchierata con Marco Belpoliti, che ho avuto la fortuna di fare un paio di mesi fa.

C’è anche un ricordo di Giulia Niccolai, che ci ha lasciati proprio mentre queste pagine andavano in stampa.

[È scritto in prima persona, cosa che non posso fare quasi mai, ma che è il modo per me più naturale di esprimermi. Quindi grazie ragazzi per avermi lasciata fare…]

Lo trovate qui

Covid-19: come vanno le cose nel mondo? Su casi, variante Delta e vaccini

(mio) A me pare – ma forse sbaglio – che tendiamo sui media a fare valutazioni unicamente sulla base di come vanno le cose nel nostro giardinetto italico.Ma la situazione nazionale non è sufficiente per provare a prevedere come andranno le cose anche per noi nei prossimi mesi.Un tentativo di sintesi (lunghetto e con molti link spero utili) su come vanno nel mondo:

– casi e decessi

– campagne vaccinali

– diffusione della variante Delta

E trovate anche qualche dato sull’efficacia dei vaccini.

Su Oggiscienza

DNA da RNA, ma i vaccini non c’entrano

Una recente conferma che, in particolari circostanze, le cellule eucariote possono riconvertire le proprie sequenze di RNA in DNA ha suscitato il timore che il processo potesse riguardare anche i nuovi vaccini a RNA ma non è così. La scoperta è invece importante per i riflessi che può avere nella ricerca contro il cancro.

Di recente è stata pubblicata su “Science Advances” una ricerca sui processi di trascrizione da RNA a DNA, presentata come una scoperta che potrebbe “riscrivere i manuali di biologia”. Qualcuno ha sintetizzato affermando che “vacilla il dogma della biologia”. Al netto del fatto che la scienza non procede per dogmi, appena i primi articoli giornalistici sono stati pubblicati, diverse persone hanno iniziato a chiedere se stiamo parlando degli stessi processi …

Continua su Le Scienze