LIBRI – Il bello, il buono, il vero

OggiScienza

SID-240-Changeux-S-800x800CULTURA – Nel 2000 il filosofo John Searle ha dichiarato che è arrivato il momento di studiare la coscienza come fosse un qualsiasi altro fenomeno biologico. Ma quali possono essere i correlati biologici della coscienza?

Negli ultimi trent’anni il dibattito intorno ai campi delle neuroscienze ha assistito a un’evoluzione mai vista prima, fino a includere autentiche neuroscienze della coscienza all’interno degli studi neurobiologici. Fino a qualche decennio fa, infatti, era impensabile accostare il termine coscienza alle ricerche in ambito scientifico senza destare il biasimo degli illustri colleghi e al contempo senza servire su un piatto d’argento ai filosofi della scienza ma non solo, la possibilità di alimentare le loro argomentazioni antiriduzioniste

View original post 258 altre parole

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...