Morbillo: Italia quinta nel mondo per numero di casi

OggiScienza

ATTUALITÀ – Senza dubbio non siamo davanti a un’epidemia di morbillo mai vista. Come sottolineavamo qualche mese fa commentando i dati dell’Istituto Superiore di Sanità, l’aumento del numero di casi è ciclico: i picchi dei primi mesi del 2017 si erano registrati anche nel 2014.

Eppure non possiamo rimanere indifferenti davanti ai dati pubblicati dall’OMS circa l’incidenza del morbillo nel mondo nel 2017, che mostrano che il nostro Paese è quinto per numero di casi clinicamente confermati: oltre 4204 casi confermati secondo i conteggi OMS (precisamente 4575 casi segnalati dall’inizio dell’anno di cui 4 morti, riporta il bollettino di Epicentro aggiornato al 24 settembre). Peggio di noi solo India, Nigeria, Pakistan e Cina, e consideriamo che l’Italia ha una popolazione molto minore rispetto a questi Paesi.

L’età mediana alla diagnosi nel nostro paese è di 27 anni, ma l’incidenza maggiore si è verificata nei bambini sotto l’anno di età, e solo…

View original post 470 altre parole

Vaccini, abbiamo davvero vinto? Un po’ di logica sugli ultimi dati

OggiScienza

Non esiste una correlazione provata tra credere alla scienza e ritenere utile o opportuno l’obbligo vaccinale.

CRONACA – Ha fatto discutere un articolo pubblicato su Repubblica il 21 settembre che raccontava alcuni dati di un sondaggio condotto da Observa su come sarebbe cambiata la percezione dell’importanza dei vaccini fra la popolazione italiana negli ultimi due anni. Il titolo è altisonante: “La vittoria dei pro-vax: raddoppiati gli italiani che credono alla scienza”. Un titolo che si presta al desiderio – soprattutto da parte di giornalisti scientifici petulanti come chi scrive – di andare a vedere questi dati: da chi è composto il campione, quali sono state le domande sottoposte e quali le risposte.

Dopo un’iniziale frustrazione data dal fatto che l’articolo e il comunicato sul sito di Observa non erano accompagnati da un link al sondaggio, dopo poche ore i dati sono stati pubblicati, ed è qui che casca l’asino…

View original post 1.091 altre parole