Migranti e salute: basta bufale, ecco tutto quello che bisogna sapere

Reblogged from L'Espresso La salute dei migranti che arrivano nel nostro paese è uno degli esempi oggi più eclatanti di quello che Claire Wardle e Hossein Derakhshan, in un recentissimo rapporto pubblicato dal Consiglio d'Europa, chiamano Information disorder, come termine sostitutivo rispetto all'abusato “Fake News”. Lo è per due ordini di motivi: anzitutto perché l'accoglienza nei confronti dei … Continua a leggere Migranti e salute: basta bufale, ecco tutto quello che bisogna sapere

Annunci

Stranieri residenti. Per una filosofia della migrazione

«A essere chiamata in causa è la filosofia, il cui compito è decostruire l’ovvietà, far implodere ciò che pretende di essere normativo e che ricorre alla forza del diritto per ammantarsi di legittimità». Questo è il solco entro cui si snoda “Stranieri residenti. Una filosofia della migrazione” (Bollati Boringhieri, 2017) scritto da Donatella Di Cesare, … Continua a leggere Stranieri residenti. Per una filosofia della migrazione

Alle frontiere della 180. Storie di migranti e sanità pubblica

OggiScienza

LIBRI – Ormai gli esperti lo ripetono da più parti, sebbene il messaggio fatichi a penetrare molta opinione pubblica: la sfida più grande per la salute pubblica nella presa in carico dei migranti che arrivano nel nostro paese è la salute mentale. Per loro, non per noi. I dati parlano chiaro: non sono le malattie infettive a invadere il migrante che arriva sulle nostre coste, ma depressione, disturbi di adattamento, disordini post-traumatici da stress, stati d’ansia. L’Organizzazione Mondiale della Sanità, per esempio, ha dedicato la giornata mondiale della salute 2017 proprio alla salute mentale, anche in relazione al fenomeno delle migrazioni. Inoltre, nell’aprile di quest’anno sono state pubblicate in Gazzetta Ufficiale le Linee guida per la programmazione degli interventi di assistenza e riabilitazione nonché per il trattamento dei disturbi psichici dei titolari dello status di rifugiato e dello status di protezione sussidiaria che hanno subito torture, stupri o altre…

View original post 530 altre parole

Basta dire che i migranti minano la nostra salute: sono vaccinati, più degli italiani

Reblogged from L'Espresso Mentre stiamo affacciati alle salde porte d'Europa con lo sguardo verso il Mediterraneo, sulla questione migranti e salute pubblica siamo soliti usare due pesi e due misure. Noi, gli autoctoni, in troppi casi, e contro le evidenze della medicina, ci sentiamo giustificati a sentirci esitanti di fronte all'opportunità di vaccinarci, a sollevare delle … Continua a leggere Basta dire che i migranti minano la nostra salute: sono vaccinati, più degli italiani