Commercio intra-Africa, il gigante che dorme

Reblogged from Datajournalism.it

C’è chi lo chiama Sleeping Giant, il gigante che dorme. Stiamo parlando del commercio intra-africano, che ancora una volta racconta un continente che si muove a più velocità e che investe molto di più nel commercio con i paesi non africani che in quello interno. Un continente dove i paesi che appartengono alla maggior parte delle comunità economiche sono in realtà i più poveri, perché gli stati più ricchi come il Sudafrica commerciano per la maggior parte all’interno della propria comunità o con paesi non africani.

Secondo dati forniti dalla World Bank riferiti al 2009 solo il 12% dei commerci è avvenuto verso altri paesi africani, la percentuale più bassa del mondo. La situazione non è però omogenea e anche su questo fronte, come su altri aspetti raccontati nelle puntate precedenti, il continente africano dimostra di non dialogare, o se non altro dialogare molto poco con se stesso.

Read more

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...