Tag

, , ,

OggiScienza

Rosetta

MULTIMEDIA – È notizia di questi giorni che anche il terzo step della grande manovra di avvicinamento della sonda Rosetta alla cometa 67P/Churyumov-Gerasimenko è riuscito, aprendo quella che sarà l’ultima fase della vita di questa sonda, la cui missione si concluderà con lo scadere del 2015. Entro il 6 agosto prossimo infatti la sonda dell’Esa (Agenzia Spaziale Europea) completerà tutte e dieci le manovre necessarie per avvicinarsi definitivamente alla cometa, seguendola poi nel suo percorso verso il Sole.

Lanciata nel 2004 e “risvegliata” lo scorso gennaio dopo quasi tre anni di ibernazione, finalmente Rosetta raggiungerà il suo scopo originario, ovvero studiare da vicino la Cometa Churyumov-Gerasimenko, della famiglia delle comete di Giove e svelare i segreti di questo misterioso mini’ mondo ghiacciato.

Durante un viaggio tortuoso lungo dieci anni attraverso il Sistema Solare, Rosetta ha attraversato la cintura di asteroidi e ha viaggiato nello spazio profondo, coprendo più di cinque…

View original post 95 altre parole

Annunci