Micro homes: il low cost dell’abitare sostenibile

OggiScienza

398px-Tiny_house,_PortlandSPECIALE APRILE – A chi non piacerebbe nel bel mezzo di un frenetico periodo di lavoro prendersi una pausa e rifugiarsi, senza anima viva intorno, nel bel mezzo di un bosco silenzioso a leggere e ascoltare il frusciare delle fronde? Oppure in riva a un placido lago circondati solo da ciò che piace? La bella notizia è che permettersi un piccolo rifugio nel bel mezzo della natura sta diventando sempre più accessibile a qualsiasi tasca, e questo senza dimenticare l’aspetto ecologico.

Le “micro homes”, cioè mini abitazioni complete di tutto l’occorrente, sul mercato sono moltissime, e si basano tutte su un unico trinomio: efficienza-ecosostenibilità-compattezza. OggiScienza ha selezionato gli esempi più interessanti di questo particolare modo di abitare low cost e eco-friendly.

Le più celebri sono certamente le Students Tiny House Talk, 10 metri quadrati di vivere ecosostenibile. Queste piccole casette svedesi totalmente in legno e dal design moderno pensate…

View original post 873 altre parole

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...