Tag

, , , ,

800px-Dantersasc_Langkofelhütte_SpeisesaalEcco la seconda e per ora ultima puntata del lavoro di #datadriven sulla sostenibilità del sistema Val Gardena, per datajournalism.it: Val Gardena, i numeri del turismo, che fa seguito aL’insostenibile leggerezza dello scipubblicato lo scorso 28 novembre. Quali sono i numeri del turismo della bella valle bolzanina? E a quali cambiamenti stiamo assistendo come tipologia di turisti?

Ecco una breve anticipazione:

dati raccolti sembrano indicare che il turismo alpino per non soccombere dovrà fare i conti nei prossimi decenni con le conseguenze del surriscaldamento globale: i territori che non saranno in grado di virare verso nuove forme di turismo non sciistico. “La questione infatti è ampia”, afferma Francesco Pastorelli del CIPRA Italia, ”e non bisogna focalizzarsi solamente sull’impatto ambientale del singolo impianto, ma andare a vedere cosa comporta la sua presenza per il territorio.” Non sembra dunque più possibile separare gli aspetti ambientali da quelli turistici ed economici, e in questo senso la Val Gardena con le sue cifre turistiche strepitose è un ecosistema interessante da analizzare. (continua a leggere)

 

Credits: wikipedia commons, by Wolfgang Moroder.

Annunci