Nutrire il pianeta? Sì, ma solo a parole Gli aiuti alimentari internazionali sono crollati

Reblogged from L’Espresso

L’Expo 2015 di Milano, con il suo slogan “nutire il pianeta”, è ormai alle porte. Ma mentre i grandi del mondo si preparano a partecipare alla manifestazione, non sembrano altrettanto pronti a tramutare le intenzioni in azioni concrete.

E’ quello che si scopre andando ad analizzare i dati sugli aiuti alimentari nel mondo. Secondo il World Food Programme , una costola delle Nazioni Unite che fornisce i numeri più completi in merito, nell’ultimo anno finora esaminato, cioè il 2012, questi aiuti sarebbero ammontati a 5 milioni di tonnellate di cibo, l’85 per cento delle quali costituite da cereali e l’89 per cento distribuite gratuitamente alla popolazione dei paesi bisognosi.

Read More

Annunci

Sustainable packaging: the next commitments for Italy

Reblogged from Science on the Net

Nowadays, the impact of packaging as a byproduct of the food industry fortunately has become a topic of much discussion when we discuss the ecological footprint of food chains. However, at the same time reducing the use of packaging in the production and distribution of food is not easy.

Between 2014 and 2015, Italy will play an important role in the debate on the sustainability of packaging systems: first, at the end of the current year will end a three-year project in which our country is a partner; furthermore, packaging should be one of the hottest topics of Expo 2015. The exhibition coincides with another international fair dedicated to the packaging industry: the IPACK-IMA trade fair.

Read more