Mangimi animali: quanto sono contaminati?

Reblogged from Micron

A quanto pare possiamo dormire sonni abbastanza tranquilli: i controlli effettuati dal Ministero della Salute mostrano una percentuale di contaminazione da salmonelle, micotossine e simili dello 0,63% sui campioni analizzati nel 2014. Più alto invece il tasso di non conformità strutturale e manageriale della filiera produttiva italiana, il 3,6%, e delle importazioni. Nel 2014 era non conforme il 4,6% dei campioni importati analizzati.

Questi gli ultimi dati pubblicati dal Ministero relativi al Piano nazionale di controllo ufficiale sull’alimentazione degli animali 2012-2013-2014. Sebbene siano stati prelevati solo 10923 campioni di mangime animale sugli 11066 che erano stati programmati, cioè il 98,7% (143 campioni in meno), la situazione è comunque migliorata rispetto al 2013, dove mancavano all’appello oltre 300 campioni. In particolare sono stati raccolti solo 9 campioni su 10 per quanto riguarda la sorveglianza della salmonella (mancano 40 campioni su 500) e per la sorveglianza sugli OGM (mancano 35 campioni su 468). Ottimi risultati per la sorveglianza della BSE: 99,13%.

Read More

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...