OggiScienza

14641556563_5f528b5aa4_z

SALUTE – Riuscire ad allungare l’aspettativa di vita della popolazione non è di per sé un traguardo: il traguardo è aumentare gli anni di vita in salute. Si stima infatti che attualmente l’aspettativa di vita in Italia sia in media 83 anni, mentre quella in salute 73 anni. Un intervallo lungo un decennio.

La Commissione Europea parla in particolare di “invecchiamento attivo”, in cui cioè l’anziano viene messo nelle condizioni di rimanere il più autosufficiente possibile, di praticare un’attività fisica più o meno leggera, ma frequente anche in età avanzata, ma soprattutto di essere adeguatamente protetti da infezioni che è possibile prevenire, come l’influenza stagionale e la patologia pneumococcica. In altre parole: vaccinare di più anche la popolazione anziana, che oggi sceglie di farlo molto poco, circa un anziano su due.

Quella della vaccinazione della popolazione adulta sopra i 50 anni (non solo dunque gli over 65) oggi…

View original post 610 altre parole

Annunci