OggiScienza

EU_2050_Europe's_Tech_Revolution_-_Anne_Glover_(1)CRONACA – Scienza che vieni, scienza che vai. Nei giorni scorsi, mentre la scienza europea esultava sulle seggiole, più o meno elegantemente ma senza dubbio con entusiasmo, per il successo dell’atterraggio di Philae sulla cometa, una sedia rimaneva vuota. È quella del chief scientific adviser europeo, il principale consigliere scientifico del Presidente Jean-Claude Juncker, il cui ruolo non è stato rinnovato dal neo eletto Presidente della Commissione Europea, insediatosi il 1 novembre scorso.
A perdere la poltrona è stata la biologa scozzese Lesley Anne Glover, 58 anni, docente di biologia cellulare all’Università di Aberdeen, CSA dal 2012.
La decisione a quanto pare però non è certo stata presa in sordina e il pomo della discordia sembrano essere le politiche europee in materia di OGM.
Secondo quanto riporta il Daily Telegraph, infatti, la decisione di far saltare la poltrona della Glover è arrivata dopo che la Francia aveva ribadito…

View original post 389 altre parole

Annunci