OggiScienza

6795353385_0c45667c22_zSPECIALI – La “Champions League della scienza europea”, come è stata definita, ha visto scendere in campo un geologo, un neuroscienziato e un ingegnere. Tre ricercatori che fanno parte dell’eccellenza quanto a ricerca scientifica in Europa, essendo Virginie van Wassenhove, Fabrizio Nestola e Sriram Subramanian alcuni dei vincitori degli scorsi ERC Grants, i prestigiosi finanziamenti per progetti di ricerca di alta innovazione scientifica. Tre scienziati che operano in campi molto diversi ma che si sono ritrovati al festival della Scienza di Genova per presentare gli ultimi risultati delle loro ricerche.
Il tema del Festival della Scienza di quest’anno è il tempo, e il tempo è anche il filo conduttore degli studi di questi tre giovani ricercatori, scelti in occasione del festival appunto perché reduci da risultati scientifici di primissimo livello.

Sentire l’informazione con gli schermi tattili

Sriram Subramanian è un ingegnere indiano che a Bristol dirige il gruppo…

View original post 757 altre parole

Annunci