Studiare l’evoluzione con i robot

OggiScienza

8348275616_fc6865d20d_z

SPECIALI – C’è chi ha deciso di affrontare la domanda sul chi siamo e da dove veniamo costruendo dei robot sul modello di animali estinti. Si chiama John Long e lavora al Vassar College di New York e nel suo laboratorio costruisce robot che non solo si comportano come antichi animali estinti, ma che si evolvono come loro, con l’obiettivo di capire sempre qualcosa di più dell’evoluzione delle specie che ha portato fino agli attuali abitanti del pianeta Terra.
Il lavoro curioso di Long è stato al centro di un incontro tenutosi a Genova in occasione del Festival della Scienza, in cui si è parlato di come è possibile studiare la teoria dell’evoluzione grazie alla moderna robotica. Perché i robot che costruisce Long negli Stati Uniti permettono ai ricercatori di capire meglio la biologia di questi animali del passato, come se ce li avessero davanti. Al momento infatti il team…

View original post 386 altre parole

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...