Tag

, ,

OggiScienza

2847456572_011319eb6d_z
SALUTE – “Premessa: è impreciso dire che abbiamo svelato il meccanismo che origina l’Alzheimer – ci tiene a precisare Antonino Cattaneo, autore di uno studio apparso su Nature Communication e ripreso dalle varie agenzie di stampa – quello che abbiamo effettivamente scoperto è qual è la parte esatta della cellula nervosa dove si formano le strutture tossiche che sono responsabili della malattia, ovvero il reticolo endoplasmico.”

Questa è una precisazione assai importante per evitare fraintendimenti e facili sensazionalismi, e fondamentale anche per comprendere la rilevanza di una scoperta come quella del gruppo del dottor Cattaneo, neurobiologo, direttore del laboratorio sulle Malattie neurodegenerative dell’Ebri (European Brain Research Institute) e docente della Scuola Normale Superiore di Pisa. Non si tratta dunque di aver capito come si origina e dunque come sconfiggere l’Alzheimer, ma di aver trovato la sorgente che produce le sostanze tossiche che danneggiano il cervello, gli oligomeri, e di…

View original post 656 altre parole

Annunci