I numeri italiani dei trapianti #3: rene

OggiScienza

8315238281_5da072b791_b

SPECIALE MAGGIO – È notizia di questi giorni il gesto di un anonimo in Australia, più precisamente a Melbourne, che ha offerto un suo rene a un estraneo di cui aveva appreso le gravi condizioni e che ha fatto sì che si scatenasse una vera e propria “corsa alla donazione” che ha permesso di salvare in poco tempo sei vite, per un totale di 12 interventi (uno per il donatore e uno per il ricevente) in quattro ospedali della città.

Secondo i dati divulgati dal Centro Nazionale Trapianti, in Italia ogni anno avvengono in media più di 1500 trapianti di rene (abbiamo già parlato dei dati sul trapianto di cuore e di fegato), che rende questo tipo di trapianto il più comune. È inoltre una tipologia di intervento le cui conseguenze sono tra le più “ottimistiche”: secondo i dati CNT, il 97,2% dei trapiantati sopravvive a un anno dall’operazione…

View original post 32 altre parole

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...