I Google Glass entrano in sala operatoria

OggiScienza

9467125459_dec5b7315e_c TECNOLOGIA – Il 15 aprile scorso negli Stati Uniti sono stati messi in commercio i famosi Google Glass, gli occhiali in grado di far percepire a chi li indossa le magie della cosiddetta “realtà aumentata”: suoni, video, immagini, tutti a portata di mano – anzi, per meglio dire, di occhi – per raccontare come una moderna enciclopedia multimediale il luogo dove ci si trova, sia esso un museo, una piazza, la stazione della metro.

In Italia però Google Glass non è solo sinonimo di intrattenimento. All’Istituto Clinico Humanitas di Rozzano, vicino a Milano, un team di medici chirurghi utilizzerà questo dispositivo nientemeno che in sala operatoria. I Google Glass verranno infatti usati come strumento di formazione durante un corso di Emodinamica e Cardiologia interventistica: da una parte infatti ci sarà il chirurgo che opera indossando i Google Glass, dall’altra un’equipe di medici specialisti collegati in diretta streaming. Il chirurgo…

View original post 336 altre parole

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...