Paraben-free: cosa dice la legge

OggiScienza

401px-Make_B_@_São_Paulo_Fashion_Week_em_Janeiro_e_Fevereiro_de_2011SPECIALE GENNAIO – Anno dopo anno le etichette dei nostri più comuni prodotti da bagno vengono sistematicamente passate al setaccio  per individuare la presenza di composti chimici reputati nocivi per la nostra salute. Il 2013 è stato l’anno dei parabeni, tanto che gli scaffali dei nostri supermercati si sono riempiti di prodotti “paraben free”, che inevitabilmente suggeriscono al compratore una maggior naturalità dei suddetti prodotti rispetto a quelli acquistati finora. La domanda a questo punto sembra essere la seguente: perché alcuni prodotti tutto ad un tratto sono stati etichettati come non contenenti parabeni? In altre parole, che cosa dice la legge a proposito del loro utilizzo? La risposta è chiara: le leggi europee, confermate nel 2013 con l’entrata in vigore del Regolamento 1223/2009, considerano l’impiego dei parabeni sotto le soglie prestabilite come non nocivo in alcun modo per la salute dell’uomo.

Parabeni sotto accusa

I parabeni sono dei…

View original post 706 altre parole

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...