L’obbligo di non trascurare nuove realtà: il dramma dei migranti

Dal 2014 a oggi sono giunti nelle coste Euro- pee di Italia, Spagna e Grecia 1,8 milioni di persone mi- granti. L’equivalente di circa un quarto della popolazione londinese. A questi si aggiungono 16 mila morti in mare in quattro anni. Eppure, c’è chi ancora parla di invasione, facendone un’arma per la propaganda politica, e … Continua a leggere L’obbligo di non trascurare nuove realtà: il dramma dei migranti

Annunci

No, le madri sole non se la passano bene. Sono doppiamente a rischio di povertà

In Europa oggi è come se una donna lavorasse gratis a gennaio e a febbraio, ogni anno, rispetto a un collega uomo. Le donne dovrebbero lavorare infatti 59 giorni in più all’anno per ricevere lo stesso stipendio di un maschio a parità di mansione, perché per ogni euro di stipendio di un uomo, una lavoratrice … Continua a leggere No, le madri sole non se la passano bene. Sono doppiamente a rischio di povertà

Un ragazzo su cinque dai 13 ai 15 anni fuma. E sono di più le ragazze

SALUTE – Olivia Newton-John ha superato in negativo John Travolta. A quanto pare gli adolescenti italiani dai 13 ai 15 anni fumano meno dei loro fratelli maggiori, poco meno dei propri genitori e tanto quanto i nonni. Tuttavia rispetto a qualche decennio fa balza agli occhi la maggiore tendenza a fumare fra le giovani donne … Continua a leggere Un ragazzo su cinque dai 13 ai 15 anni fuma. E sono di più le ragazze

Formazione, migranti e stranieri. L’Italia è penultima in Europa

Recentemente Eurostat ha condotto una serie di interviste fra persone adulte fra i 25 e i 54 anni native e non native in tutti i paesi dell’UE chiedendo loro se nell’ultimo mese avevano partecipato a una qualsivoglia attività formativa, anche la più semplice. L’Italia ne è uscita molto male. Con un misero 4,3% siamo risultati … Continua a leggere Formazione, migranti e stranieri. L’Italia è penultima in Europa