OggiScienza

CULTURA – Leggendo Vaccinamiamoli, di Tommaso Montini, appena uscito per Il Pensiero Scientifico Editore, si ha l’impressione di essere davanti a un libro per ragazzi, che è senza dubbio uno dei suoi principali punto di forza, dal momento che spesso i libri per ragazzi sono i migliori in termini di chiarezza, concisione e incisività. Un libro ricco, ma che utilizza un linguaggio semplice, che non parla mai in “medichese”, e che affronta paragrafo dopo paragrafo tutti gli aspetti salienti dell’annosa questione dei vaccini cercando di mettersi nei panni di chi ha dei dubbi.

Argomentazioni suddivise in ottimi paragrafi, che rendono la consultazione molto rapida, qualora fossimo in preda a una specifica domanda, come per esempio “dottore, è vero che per vaccinarsi bisogna stare benissimo? E se il mio bambino si stente poco bene quel giorno che cosa faccio?”. E soprattutto utilizzando la strategia felice di parlare di un vaccino…

View original post 619 altre parole

Annunci