Un nuovo interruttore per l’artrite reumatoide

OggiScienza

Radiografia di una mano affetta da artrite reumatoide. Crediti immagine: Wikimedia Commons

RICERCA – L’artrite reumatoide è una malattia cronica che clinicamente si presenta come una sindrome, vale a dire una artrite di cui esistono gruppi di pazienti con gli stessi sintomi ma con patogenesi diversa. La malattia è provocata in tutti i pazienti da un’orchestra di gruppi di cellule del sistema immunitario, ognuna delle quali è responsabile di una piccola parte della infiammazione cellulare che colpisce le articolazioni e gli organi interni. A seconda della popolazione cellulare che prevale sulle altre, abbiamo delle manifestazioni diverse della malattia, cioè diversi sottogruppi di malati.
Per questa ragione è importante cercare quali possono essere dei validi interruttori per tutti i tipi di cellule coinvolte, in modo da controllare l’intera orchestra.

In questo scenario si inserisce la recente scoperta effettuata da un team di ricercatori dell’Università Cattolica di Roma e del…

View original post 536 altre parole

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...