Tag

, ,

OggiScienza

Il colesterolo è un importante componente delle membrane cellulari, soprattutto nel sistema nervoso. Crediti immagine: NICHD, Flickr

RICERCA – Siamo abituati a pensare al colesterolo come al temuto valore che emerge dalle nostre analisi del sangue, che ci fornisce un parametro, insieme all’ipertensione, per valutare il nostro rischio cardiovascolare. Un accumulo troppo elevato di colesterolo all’interno delle coronarie è infatti il principale componente delle placche aterosclerotiche, che possono finire per ostruire i vasi sanguigni.

Il colesterolo però non si trova solamente nel sangue. Questa molecola è anche un importante componente delle membrane cellulari, in particolare nel sistema nervoso, che proprio grazie alla presenza di colesterolo possono effettuare scambi fra l’interno e l’esterno della cellula. Dove questa possibilità di scambio non funziona, all’interno della cellula si accumulano sostanze, per esempio proteine, che finiscono per rappresentare una fortissima tossicità per la cellula stessa. È quello che accade per esempio nel…

View original post 580 altre parole

Annunci