OggiScienza

5783780193_fc21a85132_o
APPROFONDIMENTO – Come avevamo evidenziato nella scorsa puntata, circa un uomo su 2 e una donna su 3 si vedrà diagnosticare il cancro nel corso della propria vita. Una diagnosi di tumore su 10 avviene prima dei 50 anni di età, 4 su 10 fra i 50 e i 69 anni e la restante metà oltre i 70 anni. Si tratta di percentuali altissime, che stanno aumentando a causa dell’invecchiamento della popolazione.

Se calcoliamo invece gli andamenti temporali al netto dell’invecchiamento scopriamo una riduzione dell’incidenza del complesso dei tumori nel sesso maschile (–2,8%/ anno dal 2006 al 2015) per l’effetto combinato della riduzione delle diagnosi di tumori del polmone e della prostata, e un andamento in lieve crescita per i tumori femminili. In generale si stima che in Italia si verifichino, nel corso dell’anno, circa 363.000 nuove diagnosi di tumore (esclusi i carcinomi della cute), di cui oltre 194.000 (54%) fra gli uomini…

View original post 647 altre parole

Annunci