OggiScienza

3997306058_8df7244636_z
APPROFONDIMENTO – Nel corso della propria vita, mediamente un uomo su 2 e una donna su 3 si ammalerà di cancro, ma il 55% degli uomini e il 63% sarà ancora vivo a 5 anni dalla diagnosi. I numeri sono quelli dell’ultimo rapporto AIOM AIRTOI numeri del cancro in Italia nel 2015”, che mostra l’evoluzione dell’incidenza dei tumori nel nostro paese negli ultimi anni. Il panorama è dominato da una buona e da una cattiva notizia. Quella cattiva è che di cancro ci si ammala sempre di più, quella buona che comunque le percentuali di mortalità si stanno riducendo anno dopo anno.

Secondo il report, negli ultimi anni la mortalità sarebbe aumentata solamente per il tumore al polmone e al pancreas, e solo nella popolazione femminile.

Schermata 2015-10-06 alle 20.12.08 Clicca sull’immagine per accedere all’infografica interattiva

Se nel 2010 le nuove diagnosi sono state circa 2,5 milioni, nel 2015 abbiamo toccato…

View original post 769 altre parole

Annunci