OggiScienza

2568385468_1dc223a1a4_z

COSTUME E SOCIETÀ –  Secondo le stime, le frodi finanziarie costerebbero alle imprese americane più di 3700 miliardi di dollari l’anno, una cifra che per gli scienziati rende questo fenomeno tutt’altro che secondario da indagare dal punto di vista del comportamento umano. Ci ha provato un gruppo di ricercatori di Harvard e dell’Università del Texas, testando il ruolo degli ormoni, in particolare il testosterone e il cortisolo, l’ormone dello stress. Secondo la ricerca, queste sostanze giocherebbero un doppio ruolo incoraggiando la truffa e altri comportamenti giudicati “non etici”. Lo studio è stato publicato sul Journal of Experimental Psychology.
In primo luogo, livelli ormonali elevati indicherebbero un’alta propensione al baro, e una variazione dei livelli ormonali durante l’atto stesso del barare rafforzerebbe tale comportamento. “Sebbene le prime ricerche di questo tipo risalgano addirittura al XIX secolo, solo recenti studi hanno rivelato il ruolo fondamentale del sistema endocrino nel determinare il…

View original post 302 altre parole

Annunci