OggiScienza

5180502739_27ea42b43f_z
SALUTE – Il 5 luglio scorso compariva all’interno dell’inserto domenicale del Sole24Ore un articolo a firma di Gilberto Corbellini dal titolo “Il giusto costo dei farmaci”, che metteva nero su bianco la tesi secondo cui “ridurre artificiosamente i prezzi delle medicine genera effetti negativi sulla salute dei cittadini. Che non beneficiano più dell’innovazione.” La sfida non sarebbe quella di produrre farmaci a prezzi sempre più bassi, perché ciò indebolirebbe la capacità di fare innovazione, quanto piuttosto “fare in modo che i vantaggi per la salute che deriveranno dai nuovi farmaci siano il più largamente accessibili.”

Una questione complessa da dirimere, e che cade a fagiolo oggi, dopo la notizia dell’entrata di un nuovo vaccino per il colera super economico sul mercato.

Si chiama Shanchol e costa solo 3,70 dollari per una confezione di due dosi. È il vaccino più efficace fra quelli finora messi in commercio, ma…

View original post 478 altre parole

Annunci