OggiScienza

3031355775_dabe78d392_z

CRONACA – Lo denunciava Nature pochi giorni prima dell’esito del referendum in Grecia: ciò che sta succedendo in terra ellenica sta avendo importanti conseguenze anche nel settore della ricerca scientifica. Dal 1 luglio infatti, per mancanza di fondi, molte università e centri di ricerca greci si sono visti sospendere l’accesso al sito per la consultazione delle riviste scientifiche HEAL-Link, delle Biblioteche accademiche elleniche. Questo perché il governo ha smesso di stanziare i fondi che permettevano il servizio. Alcuni editori hanno accettato di continuare a fornire l’accesso ai loro contenuti per altri tre mesi, mentre altri lo hanno già sospeso.
Non è certo la prima volta che il sito viene bloccato – si legge sempre su Nature – ma questa volta la situazione pare definitiva.

“HEAL-Link è particolarmente importante per quelle università che raramente hanno la disponibilità di fondi per permettersi l’iscrizione alle riviste più famose” racconta Nektarios Tavernarakis

View original post 134 altre parole

Annunci