OggiScienza

BzgH9nEIQAAO02lCULTURA – In queste ore i motori di ricerca probabilmente stanno impazzendo alla voce “Modiano”, un Premio Nobel inaspettato anche di tra gli addetti ai lavori. Molti si aspettavano Murakami o Roth, ma invece a ricevere il prestigioso Premio Nobel per la letteratura è stato Patrick Modiano, scrittore francese, molto conosciuto al di là delle Alpi, nato nell’estate del 1945, mentre la Francia come il resto d’Europa cominciava a leccarsi le ferite della guerra. Forse non è una coincidenza quella di essere un figlio del conflitto, di una guerra che sarà la vera Etoile dei romanzi di Modiano. La ragione del conferimento del Nobel è infatti – si legge – “l’arte della memoria con cui ha evocato i destini umani più inafferrabili e disvelato la vita umana durante l’occupazione.”

Molti si staranno affannando per accaparrarsi una copia della sua opera omnia, ma senza successo. Sì perché perché solo alcune delle…

View original post 268 altre parole

Annunci