OggiScienza

4745018459_b3e4bdde41_bRICERCA – Una recente scoperta di un gruppo di ricercatori dell’Università di Cambrigde suggerisce un passo in avanti nella comprensione dei molti livelli di interazione tra cellule staminali e il sistema immunitario.
Le cellule staminali neurali sarebbero infatti in grado di generare una sorta di mini “kit di primo soccorso” e trasferire questo kit nelle cellule del sistema immunitario. Questo è il risultato di uno studio pubblicato in questi giorni su Molecular Cell condotto da Stefano Pluchino – italiano di stanza presso l’Università di Cambridge e vincitore di uno dei prestigiosi ERC grants – secondo cui le cellule staminali e i loro precursori sarebbero in grado di “comunicare” con le altre cellule trasferendo delle molecole attraverso vescicole riempite di fluido, modificando la risposta immunitaria innescata. La ricerca è stata finanziata da ERC e dall’Associazione Italiana Sclerosi Multipla, e ha permesso al team di reclutare un totale di 8 tra giovani…

View original post 230 altre parole

Annunci