OggiScienza

3128247837_4e8305cee7_zAPPROFONDIMENTO – La presenza di parassiti nei cibi può essere molto pericolosa. Può causare infezioni nei tessuti muscolare e negli organi interni, provocare shock anafilattici o episodi prolungati di dissenteria, che in aree geografiche meno fortunate della nostra dal punto di vista economico e sanitario possono rivelarsi una vera e propria piaga di cui spesso ignoriamo l’effettiva portata. In Asia e in Africa per esempio non ci sono dati precisi, a causa di una generale mancanza di sistemi di sorveglianza.
A questo proposito uno studio congiunto di FAO e OMS ha stilato una vera e propria top10 dei dieci parassiti più pericolosi al mondo, illustrando alcune semplici linee guida per evitare il più possibile di entrare in contatto con loro. Questa classifica è contenuta nel rapporto Multicriteria-based ranking for risk management of food-borne parasites e si basa sulla gravità dell’impatto di questo parassita sulla salute della popolazione mondiale. Inizialmente un…

View original post 813 altre parole

Annunci