OggiScienza

thumb_3687__gallery_image-41a2dccbdc6498f34bbb83d77f4a4d88EVENTI  – Si chiama Falling Walls, che letteralmente significa “muri che cadono”, ma si tratta di un concorso attivo ormai dal 2007 per far emergere i giovani che costruiscono innovazione, in qualsiasi settore: dalla medicina all’agricoltura, dall’economia alle materie umanistiche. Un contest internazionale riservato a studenti di laurea magistrale, postdoc, ricercatori – ma anche a imprenditori e professionisti, l’importante è che abbiano meno di 35  anni e un’idea da proporre. Un circuito internazionale che ha sede a Berlino ma che per la prima volta ha aperto un LAB in Italia, precisamente a Trento, per il prossimo 3 ottobre. Un LAB, cioè una selezione delle idee migliori che concorreranno l’8 novembre alla fase finale proprio nella tanto ambita capitale tedesca. Ogni anno Berlino organizza infatti per il 9 novembre (non a caso Falling Walls) una conferenza internazionale sull’innovazione coinvolgendo Premi Nobel e personaggi di primo piano nel panorama internazionale della politica, dell’economia e della società. E…

View original post 114 altre parole

Annunci