Agosto: il mese della preistoria

OggiScienza

ere geologiche
SCOPERTE – Pare che l’archeologia preistorica quest’anno abbia deciso di non andare in vacanza. Nelle ultime settimane infatti le agenzie di stampa battevano tre notizie di primo piano riguardanti i nostri più antichi antenati. La prima, di cui abbiamo parlato più distesamente qui consiste nel fatto che un gruppo di ricercatori di Harvard è riuscito a ricostruire per la prima volta un modello tridimensionale di alcuni nostri antichissimi antenati, vissuti da 575 a 540 milioni di anni fa. La seconda e la terza notizia invece raccontano un’epoca relativamente più recente, l’era degli ominidi. La prima delle due riguarda la possibilità che l’uomo di Neanderthal sia in realtà vissuto molto prima di quello che abbiamo finora creduto, cioè circa 40mila anni fa, e la seconda addirittura pare scrivere la parola fine alla possibilità che il cosiddetto “Bambino di Taung” che si è ritenuto fino a oggi il primo individuo…

View original post 510 altre parole

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...