Tag

, , , , , ,

OggiScienza

767px-2006-02-04_Metal_spiral.b&w-temp SCOPERTE – Quando ci si trova di fronte alla dicitura “scoperta di una nuova forma geometrica”, come è avvenuto di recente riguardo alla forma elicoidale elaborata da un team di ricercatori di Harvard, riemergono prepotentemente i secoli di dibattito filosofico e scientifico intorno alla questione se i nuovi traguardi della matematica siano da considerarsi scoperte o invenzioni.

Non è infatti certo cosa da tutti i giorni che venga alla luce una forma geometrica mai osservata prima, ma pare che parlare di scoperta, a ben vedere, sia in almeno in questo caso poco preciso. “Io non direi che qui si tratta della scoperta di una nuova forma geometrica” afferma Katia Bertoldi, ricercatrice italiana di stanza al SEAS, presso l’università americana di Harvard, e tra gli autori dell’articolo. “Parlerei piuttosto di una forma geometrica poco conosciuta di cui finora non abbiamo mai osservato alcuna evidenza. Magari già altri per caso o deliberatamente…

View original post 484 altre parole

Annunci