OggiScienza

6813314147_f4e434df38_o Alcuni virus, come quello dell’HIV, riescono a impedire un’attivazione efficace del sistema immunitario. Crediti immagine: NIAID, Flickr

SCOPERTE – Perché alcuni virus, come quello della rabbia o della polio, stimolano una risposta efficace da parte dei nostri anticorpi, mentre altri, come HIV, epatite B e C non lo fanno? La domanda è quasi banale ma trovare una risposta significherebbe fare un enorme passo in avanti nella direzione di sconfiggere malattie al momento difficili da trattare e magari, in futuro, riuscire a mettere a punto vaccini, che si basano appunto sull’induzione della produzione di anticorpi, per queste malattie.

Un gruppo di ricercatori dell’Ospedale San Raffaele guidati da Matteo Iannacone è riuscito a individuare per la prima volta in vivo i meccanismi a livello molecolare che stanno alla base della non attivazione del sistema immunitario contro alcuni virus. Una ricerca che al momento si è focalizzata sui topi e sul…

View original post 469 altre parole

Annunci