OggiScienza

laboratory-1149152_1280 Conoscere le mutazioni coinvolte in diversi tipi di tumori può aprire la strada verso trattamenti terapeutici mirati. Crediti immagine: Public Domain

RICERCA – Di tumore al seno non ce ne è uno soltanto, ce ne sono diversi. Uno di questi è il cancro lobulare, che interessa il tessuto mammario e che rappresenta dal 10 al 15% delle neoplasie al seno. Fino a oggi però questo tipo di tumore è stato relativamente poco studiato rispetto per esempio ai cosiddetti tumori duttali, che riguardano i dotti mammari. Questo ha fatto sì che finora mancasse una completa caratterizzazione genomica di questo tumore, che permettesse dunque di valutare approcci terapeutici più specifici.

Un gruppo di ricerca internazionale guidato da Christine Desmedt dell’Istituto Jules Bordet di Bruxelles  ha pubblicato sul Journal of Clinical Oncology i promettenti risultati di uno studio condotto per quattro anni su pezzi di tessuto tumorale provenienti da un ampio campione di 600…

View original post 420 altre parole

Annunci