OggiScienza

medications-342463_1280SALUTE – Secondo uno recente supplemento pubblicato su The American Journal of Tropical Medicine and Hygiene, riguardante il mercato mondiale dei medicinali contraffatti, nel 2013 la morte di circa 122 mila bambini sotto i 5 anni in Africa Subsahariana sarebbe stata associata al consumo di farmaci di scarsa qualità, fra cui gli antimalarici. Secondo la ricerca il problema sarebbe di dimensioni enormi e rischierebbe di compromettere seriamente i programmi internazionali di lotta contro malattie come HIV, tubercolosi e malaria. Anche perché è cosa nota – spiegano gli autori – che se un certo farmaco sembra non dare i frutti sperati, la gente comincia ad avere sempre meno fiducia nel farmaco stesso e di conseguenza nel sistema sanitario.

Il supplemento comprende 17 articoli che esaminano i vari aspetti del problema soprattutto nei paesi in via di sviluppo.
Secondo gli scienziati, per alcuni farmaci si arriverebbe addirittura a percentuali del 41% dei campioni esaminati che…

View original post 261 altre parole

Annunci