Perché il 2015 è l’anno della luce

OggiScienza

IYL_Logo_ColorVertSPECIALE FEBBRAIO – Energia, istruzione, agricoltura e salute: dovendo cercare un filo conduttore di tutti questi aspetti della nostra vita, potrebbe essere proprio la luce. Questo almeno è quello che hanno deciso le Nazioni Unite il 20 dicembre 2013, decretando il 2015 l’anno internazionale della luce. Essa infatti – si legge sul sito web che raccoglie tutto quello che c’è da sapere sull’evento – gioca un ruolo fondamentale nella nostra vita quotidiana, oltre a rappresentare una disciplina trasversale e per questo fondamentale della scienza nel 21mo secolo. Grazie agli studi sulla luce infatti, siamo progrediti nel campo della medicina, della fisica e della chimica, oltre al fatto di aver creato Internet, che ha modificato radicalmente le nostre vite.

L’obiettivo dell’anno internazionale della luce però, non è commemorare, ma comunicare. Raccontare dove lo studio della luce ci ha portato in 1000 anni di storia. Sì perché l’umanità ha cominciato a…

View original post 675 altre parole

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...