Da Trento un nuovo tipo di forza elastica

OggiScienza

5652594505_c3a7e17b08_bSCOPERTE – Scoprire un nuovo modo tramite il quale una forza può manifestarsi non è certo cosa da tutti i giorni. Il gruppo di ricerca ERC-Instabilities dell’Università di Trento, guidato da Davide Bigoni c’è riuscito: ha creato un prototipo di bilancia che dimostra un nuovo modo tramite cui una forza elastica si esprime, la cosiddetta forza configurazionale. Una bilancia che si è conquistata la copertina del numero di ottobre della prestigiosa rivista Proceedings of the Royal Society A. Ma il punto qui non è la bilancia, come ci spiega proprio l’autore, Davide Bigoni. “Il punto è aver scoperto come si sviluppa un nuovo tipo di forza configurazionale, ovvero che scaturisce da una struttura che può cambiare forma nello spazio e nel tempo. E questo nuovo meccanismo deformabile è stato creato per dimostrare come è possibile migliorare uno strumento di misura utilizzando le proprietà di questa forza configurazionale.”

Venendo alla bilancia…

View original post 403 altre parole

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...